Un lungo percorso insieme!

Posted by on Giu 13, 2013 in Competenze Trasversali | 0 comments

yesme e la collaborazione

yesme e la collaborazione

 

Siamo coinvolti nel progetto YES ME da 7 mesi e ½ e abbiamo iniziato questo progetto con motivi diversi ma comuni, es. trovare un lavoro, fare un’esperienza nuova, relazionarsi con il mondo esterno, conoscere altre persone. All’inizio del progetto il mondo esterno a cui noi abbiamo parlato (amici e parenti) erano scettici sull’iniziativa, e la trovavano inutile e uno spreco di tempo e soldi, specialmente all’inizio con il teatro sociale. C’erano anche delle persone che trovavano molto interessante questa nuova iniziativa della provincia ed era contenta che ci fosse qualcuno che poteva dare una mano alle persone che si trovavano in difficoltà di esprimersi, relazionarsi con il mondo esterno.“Durante un colloquio di lavoro il direttore non sapeva del progetto ma, una volta informato, il suo atteggiamento è stato negativo. I miei amici, in-vece, trovano interessante che io possa mandare mio figlio al nido, tramite un voucher per le madri inserite in YES ME. Anche mio marito trova un notevole miglioramento. Grazie a YES ME, dopo la maternità sono tornata a relazionarmi con il mondo esterno.
ALEXANDRA

Io ricordo che quando spiegavo alla mia famiglia di quando facevo teatro sociale capivano grossolanamente di cosa si trattasse. Però solo quando il 14 marzo abbiamo fatto lo spettacolo al Liceo Musicale la mia famiglia è rimasta molto contenta, soddisfatta e colpita nel vedere che bel lavoro avevamo messo su nei mesi precedenti a Villa Girelli. E vedere me sul palco, essendo io timida, è stato per loro una bella sorpresa.

MARIA

Mio padre è rimasto contento che io abbia conosciuto nuove persone per conoscersi e scambiarsi le idee. Ai miei conoscenti a cui ho raccontato del corso, e che è interessato, mi hanno stimolato e incoraggiato ad andare avanti.

ALESSIO

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.