Coworking luogo di networking

Posted by on Lug 30, 2012 in Lavoro | 0 comments

L’idea del coworking è nata nell’innovativa Silicon Valley, si è diffusa nei paesi del Nord Europa e da lì, a macchia d’olio, in tutto il continente europeo. Cos’è e a quali esigenze risponde il coworking?

I coworking sono luoghi di lavoro attrezzati e condivisi, ideali per i “nuovi” lavoratori autonomi del terziario che vogliono sviluppare la propria attività senza sobbarcarsi i costi di una struttura e per i freelance “nomadi” che necessitano di uffici temporanei in diverse città. Il successo dei coworking deriva dal loro configurarsi come spazi fisici e allo stesso tempo come luoghi di aggregazione: i professionisti di diversi settori che qui entrano in relazione, infatti, hanno la possibilità di uscire dall’isolamento della loro casa-ufficio e costruire network utili per future collaborazioni lavorative.

I coworking vengono realizzati in nuove strutture ma perlopiù si sviluppano all’interno di società già esistenti, che mettono a disposizione una parte del loro ufficio. In Italia esistono diverse reti di coworking, la più estesa delle quali è CoWo. Di seguito si rimanda alla presentazione realizzata da CoWo relativa alla sua dimensione economica: http://www.slideshare.net/coworkingcowo/la-dimensione-economica-del-coworking-cowocamp2012

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.